Un governo di banchieri

2 gennaio 2012 0 Di Pier

I media allineati e molte delle persone che incontro continuano a parlare del governo Monti come di un governo tecnico messo in piedi per salvarci dalla bancarotta. Quanto di più falso, naturalmente, e i fatti lo dimostrano. Questo governo è stato imposto all’Italia sotto la pressione del mondo finanziario (lo spread, ah, lo spread), responsabile dell’attuale crisi, e certo non rappresenta il popolo italiano, ma l’Europa, la BCE e il mondo finanziario. E finora ha dimostrato coi fatti di non avere alcun interesse a risollevare l’economia del paese, in ristagno decennale, ma di voler far cassa a spese di chi non si può difendere, senza toccare gli interessi delle lobby dietro la politica di casa nostra.

Stasera ti propongo un’intervista a Beppe Scienza, ricercatore all’università di Torino, giornalista economico e scrittore, che da anni si occupa di risparmio e di previdenza integrativa. Il video ci offre informazioni interessanti sul curriculum di due delle figure chiave del governo Monti e quindi sui reali interessi che li muovono.

Come sempre ti invito a seguire quanto viene detto con attenzione e senso critico e ti invito a controllare le informazioni riportate. Usa la tua testa e non regalare la tua fiducia.

Qui trovi il post con cui è stato pubblicato il video sul sito di Beppe Grillo. Qui trovi il sito di Beppe Scienza e qui cosa riporta su di lui wikipedia. A proposito, ti invito a non limitarti ai link che riporto velocemente, ma ti invito a cercare per conto tuo maggiori informazioni sui protagonisti e sui dati che riportano.

Buona visione e a presto ;D