Ogni scelta modella la tua vita. Diventa consapevole delle tue scelte

Articoli con tag ‘pensare’

Le bugie che raccontiamo a noi stessi

Stasera ti propongo un altro video di satira graffiante, capace di farti pensare fuori dagli schemi e di offrirti ricchi spunti di riflessione.

Natalino Balasso ci offre un altro pezzo di satira d’autore incentrato sulla complessità della psicologia umana e sulle menzogne che siamo in grado di dirci.

Attraverso una sequenza serrata di scene paradossali, Balasso ci fa dubitare della sanità mentale umana e delle motivazioni reali che ci spingono nella vita quotidiana.

Natalino Balasso è un comico, scrittore, autore e attore di teatro, cinema, radio e televisione. Ha debuttato in teatro nel 1991, in televisione a fine anni novanta, al cinema nel 2007. Tra il 2004 e il 2012 ha scritto quattro romanzi, l’ultimo è “Dio c’è ma non esiste”. Nel 2011 inizia a sperimentare nuovi format video nel suo canale YouTube, tra cui il video qui presentato. Qui trovi il suo canale, qui informazioni sui suoi spettacoli teatrali. Qui trovi il suo sito web e qui cosa riporta Wikipedia. Qui puoi trovare la sua pagina Facebook, qui il suo blog su il FattoQuotidiano.

Come sempre ti invito ad ascoltare con attenzione e senso critico quanto viene detto. Non limitarti a ridere, rifletti e usa la tua testa.

Buona visione e a presto ;D

Qui puoi trovare gli altri video della rubrica

L’ippopotamo di Balasso

Stasera ti propongo un video di satira graffiante ricco di spunti di riflessione.

E’ il discorso di capodanno 2016 di Natalino Balasso. Nel video precedente di fine 2015 Balasso cercava di instillare dubbi e domande sulla realtà in cui viviamo. In questo video le battute satiriche graffianti diventano dure e affilate, un crescendo di scossoni alla visione del mondo e alla fiducia dell’ascoltatore. Dietro alle risate e ai ceffoni virtuali, si delinea una realtà squallida e inquietante su cui è difficile ridere, perché siamo noi i protagonisti di quello squallore.

Natalino Balasso è un comico, uno scrittore, autore e attore di teatro, cinema, radio e televisione. Ha debuttato in teatro nel 1991, in televisione a fine anni novanta, al cinema nel 2007. Tra il 2004 e il 2012 ha scritto quattro romanzi, l’ultimo è “Dio c’è ma non esiste”. Nel 2011 inizia a sperimentare nuovi format video nel suo canale YouTube, tra cui il video qui presentato. Qui trovi il suo canale, qui informazioni sui suoi spettacoli teatrali. Qui trovi il suo sito web e qui cosa riporta Wikipedia. Qui puoi trovare la sua pagina Facebook, qui il suo blog su il FattoQuotidiano.

Come sempre ti invito ad ascoltare con attenzione e senso critico quanto viene detto. Non limitarti a ridere, rifletti e usa la tua testa.

Buona visione e a presto ;D

Qui puoi trovare gli altri video della rubrica

Povero cristo e poveri uomini

Questa sera ti propongo un altro video ricco di spunti su cui pensare.

E’ un pezzo di satira d’autore di Natalino Balasso in cui interpreta il Cristo sulla croce che la dice fuori dai denti sul modo con cui la gente vede e vive la religione. Oltre l’ipocrisia, le paure e l’ignoranza, poco rimane di quella fede che spinge la gente a frequentare le chiese. Forse solo l’abitudine. Sette minuti di domande e invettive che ti spingono a porti domande scomode e a cercare le risposte.

Natalino Balasso è un comico, uno scrittore, autore e attore di teatro, cinema, radio e televisione. Ha debuttato in teatro nel 1991, in televisione a fine anni novanta, al cinema nel 2007. Tra il 2004 e il 2012 ha scritto quattro romanzi, l’ultimo è “Dio c’è ma non esiste”. Nel 2011 inizia a sperimentare nuovi format video nel suo canale YouTube, tra cui il video qui presentato. Qui trovi il suo canale, qui trovi il suo sito web e qui cosa riporta Wikipedia. Qui puoi trovare la sua pagina Facebook, qui il suo blog su il FattoQuotidiano.

Come sempre ti invito ad ascoltare con senso critico quanto viene detto e ad approfondire argomenti e informazioni che ti colpiscono. Informati e non regalare la tua fiducia a chi non la merita.

Buona visione e a presto ;D

Qui puoi trovare gli altri video della rubrica

La mafia oggi in Italia

Questa sera ti propongo un audio interessante da ascoltare.

E’ la registrazione dell’intervento di Roberto Scarpinato tenuto a Palermo il 12 gennaio di quest’anno, durante l’evento organizzato dal Fatto quotidiano a sostegno della procura di Palermo dal titolo “A che punto sono la mafia e l’antimafia”.

Scarpinato spiega cosa è diventata oggi la mafia e con parole efficaci tratteggia i due volti dell’organizzazione mafiosa: quello moderno di laureati e colletti bianchi in collusione con la politica e l’imprenditoria, e quello antico di tradizioni violente che ancora oggi emerge dal passato della storia e della cultura italiana. Una narrazione interessante, a tratti appassionante, ricco di spunti di riflessione su un aspetto mai tramontato della realtà del nostro paese.

Un sentito ringraziamento a Radio Radicale per la registrazione audio dell’evento. Puoi trovare tutti gli interventi pubblicati in questa pagina con licenza Creative Commons Attribution 2.5.

Roberto Scarpinato è Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Palermo, dal 1988 si occupa di mafia, ha collaborato con Falcone e Borsellino, si è occupato di alcuni dei più noti processi di mafia degli ultimi diciotto anni, dal 2005 al 2010 ha diretto il dipartimento mafia-economia a Palermo. Qui trovi la sua pagina su wikipedia e qui la sua pagina facebook. Qui trovi la pagina su Liquida e qui il video vero e proprio del suo intervento.

Come al solito ti invito ad ascoltare con attenzione e senso critico quanto viene esposto, e a verificare le informazioni che ti colpiscono presso fonti più affidabili.

Buon ascolto e a presto ;D

Qui puoi trovare gli altri video della rubrica

Chi influenza le opinioni in rete

Questa sera voglio attirare la tua attenzione su un video interessante.

E’ uno dei video prodotti dalla Casaleggio Associati sui temi della rete. Questo in particolare parla degli influencer, cioè di quelle persone che creano i contenuti in rete e che, in modo diretto e indiretto, influenzano le altre persone, le loro opinioni e il loro comportamento.

Aldilà dell’esposizione tecnica e dei numeri, voglio attirare la tua attenzione sul meccanismo di creazione dei contenuti e sulla relativa facilità con cui può essere utilizzato per “influenzare” le informazioni, quindi la realtà percepita delle persone, di conseguenza le loro scelte. Pensa a quanti usano il web per avere informazioni spicciole per fare acquisiti, per uscire la sera, per conoscere le altre persone.

Riesci a perpecipe quanto questo meccanismo siano a sua volta influenzabile?

Gianroberto Casaleggio è un imprenditore milanese, è cofondatore del Movimento 5 Stelle e socio fondatore della Casaleggio Associati s.r.l., società informatica ed editoriale che si occupa di consulenze in materia di strategie di rete e cura il blog di Beppe Grillo. E’ stato ripetutamente attaccato per le sue idee sul futuro, per certi aspetti del suo passato e per suoi contatti con personaggi anche internazionali della politica e della finanza.

Qui puoi trovare la sua pagina facebook, qui cosa dice di lui wikipedia. Qui puoi trovare il sito dell’azienda che ha fondato, qui il canale Youtube della Casaleggio con i video pubblicati.

Come sempre ti invito ad ascoltare con senso critico quanto viene detto e a verificare le informazioni presso altre fonti. Usa la tua testa e non regalare la tua fiducia.

Buona visione e a presto ;D

Qui trovi gli altri video della rubrica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: