Come Israele influenza l’informazione di internet

Come Israele influenza l’informazione di internet

17 giugno 2018 0 Di Pier

Stasera parliamo di come uno stato come Israele, in conflitto perenne, interno ed esterno, con problemi di immagine per l’uso della violenza e le violazioni dei diritti dell’uomo, influenza l’informazione in rete e manipola l’opinione pubblica occidentale e mondiale.

Prendiamo spunto da un articolo di Alison Weir “Come Israele e i suoi sostenitori lavorano per censurare Internet” su If Americans Knew (Se gli statunitensi sapessero) e dal video relativo.

Per bloccare la diffusione dei fatti relativi alla Palestina e per promuovere la versione israeliana, innumerevoli persone lavorano sulla rete ogni giorno. Sono volontari devoti che agiscono indipendentemente, ma anche gruppi organizzati, finanziati e addestrati che intervengono sui social.

Sono militari, studenti, ragazzini che ogni giorno, come provocatori, imbonitori o troll, manipolano le pagine di Wikipedia, intervengono sui Youtube, twitter e Facebook. Creano contenuti, notizie distorte o false, attraverso blogs e pagine sui social.

Il video in alto è esplicativo e particolareggiato. Social e rete sono considerati come terreno di battaglia su cui diffondere la propaganda di stato israeliana.

In realtà il punto su cui voglio attirare la tua attenzione non è Israele e la sua propaganda, ma l’organizzazione che hanno messo in piedi per inquinare e manipolare l’informazione sul web.

Internet è oggetto di censura, propaganda e manipolazione da parte di molti stati, organizzazioni segrete o meno, pubbliche e private, con l’obiettivo di ostacolare la diffusione dei fatti e di diffondere menzogne con l’obiettivo di manipolare l’opinione pubblica. Israele è solo uno dei tanti, ma forse uno di quelli che più spende e si profonde nel farlo.

Ora chiediti: quanti altri stati fanno la stessa cosa? E quanti altre organizzazioni segrete? Quante istituzioni pubbliche o private? Quanti partiti politici o gruppi di interesse? Quanto delle informazioni, delle notizie, dei commenti, dei tweet, dei post che vediamo ogni giorno è stato alterato dalla manipolazione mirata di qualche gruppo di interesse?

Sempre di più ogni giorno. Le evidenze sono innumerevoli.

Riflettici. E usa il tuo senso critico ogni giorno, non regalare la tua fiducia a nessuno.

Un ringraziamento a PandoraTV per la traduzione del video. Qui puoi trovare la pagina, qui il canale youtube.

A presto ;D