Ogni scelta modella la tua vita. Diventa consapevole delle tue scelte

domande

Buonasera a te. Periodo difficile al lavoro e il tempo che riesco a dedicare al blog e alle ricerche personali è veramente poco. Diversi pensieri ribelli mi frullano in testa e con essi la voglia di cambiare, ma stasera non parleremo di questo. Scrivo in fretta di una considerazione non nuova, ma che spesso dimentichiamo lungo il cammino, nella quotidianità: l’importanza di farsi le domande giuste.

Tutti noi cerchiamo risposta alle domande che ci poniamo e che ci pongono. Ma dovremmo fare attenzione alle domande che ci poniamo, in quanto la mente è concepita per cercare sempre una risposta a qualunque domanda, anche se la risposta non l’abbiamo o non la conosciamo, anche se è la domanda più stupida. Come abbiamo visto in altri post (per esempio qui, qui) sull’attenzione e sulla soluzione dei problemi, attraverso le domande possiamo controllare la nostra attenzione, possiamo distoglierla dagli aspetti peggiori della vita per concentrarla su quello che conta veramente, e grazie alle domande possiamo influenzare le nostre emozioni, le nostre azioni e il modo con cui affrontiamo la vita.

Lo stesso vale per le domande che ci pongono gli altri: dirigono la nostra attenzione e influenzano le nostre emozioni e quindi la qualità della nostra vita. Non a caso si dice che chi pone le domande guida la comunicazione.

E’ quindi importante prestare attenzione alle domande che ci poniamo, perché le domande possono essere buone e motivanti, utili e chiarificanti, ma anche negative e vuote, demotivanti e ingannevoli, capaci di imprigionarci in pensieri circolari che sprecano le nostre energie.

Per esempio, non dovremmo mai chiederci “perché capita sempre a me?”, oppure “perché non riesco mai a farlo?”, perché la domanda contiene in se un giudizio negativo implicito. Mentre dovremmo porci domande come “cosa e come posso fare per ottenerlo?”.

Approfondiremo insieme la questione, ma il primo passo è diventare consapevole alle domande che ci poniamo e che gli altri ci pongono. Fare attenzione alle domande e valutarle da un punto di vista esterno.

Tu cosa ne pensi?

Fai attenzione alle domande?

Sei consapevole del loro effetto sulla mente e sulle nostre scelte?

Se vuoi esprimere la tua opinione non esitare a lasciare un commento.

A presto ;D

Commenti su: "Farsi le domande giuste" (1)

  1. […] post “Farsi le domande giuste” abbiamo visto che le domande possono essere buone e motivanti, utili e chiarificanti, ma anche […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: