Ogni scelta modella la tua vita. Diventa consapevole delle tue scelte

Alice e il brucaliffo

Sono giorni impegnativi per il sottoscritto, un brutto periodo per la salute di amici e parenti, diversi funerali hanno rattristato le mie giornate e c’è tempesta nella mia vita lavorativa. E non è certo un bel momento per cercarsi un’alternativa. Ma nel caso, cercarmi un altro lavoro non mi spaventa, anzi è sempre un’occasione per cambiare ;D

Quando riesco, mi ritaglio qualche minuto per aggiornarmi sulle notizie, sul web, leggere un giornale, no, non guardo la tv, è spazzatura, spegni la tv, ti frolla il cervello e ti spegne l’anima. Come dicevo quando trovo qualche minuto per informarmi sui fatti del mondo rimango basito, anzi stupefatto. Adesso ti spiego.

In primo luogo per come vengono date le notizie, per cosa è diventata l’informazione in Italia. Mi chiedo come un giornalista degno di questo nome possa dire e fare certe cose. Ed è una cosa generalizzata e onnipresente. In secondo luogo rimango esterrefatto di quello che dicono e fanno i politici, i banchieri e gli imprenditori che appaiono sui media.

Ma in che mondo vivono?

E’ questo che mi chiedo quando li sento mentire senza ritegno, soprattutto sulla realtà delle cose, quando riscrivono anzi ridipingono la realtà.

Dai! Ma pensate veramente che siamo stupidi?

Evidentemente sì, visto che lo fanno giorno dopo giorno. Evidentemente una fetta enorme di cittadini crede veramente a quello che dicono, o fa finta di crederlo.

La legge elettorale è anticostituzionale, ma che scoperta! Lo sapevamo già, solo la corte ci ha messo nove anni per annunciarlo. La conseguenza ovvia è che tutti i governi eletti con questa legge e tutto quello che hanno fatto è nullo. E il presidente dice subito che governo e parlamento sono legittimi, senza dare spiegazioni, solo perché lo dice lui, quello illegittimo al secondo mandato che, invece di fare il garante di tutti i cittadini italiani, fa il re, briga, indica, ordina.

Renzi ha vinto le primarie. Evviva? Ma chi è Renzi? Oltre a essere il candidato della “finanza”. Cosa ha fatto di straordinario? E poi come pensa il Pd di continuare ad esistere dopo che ha governato con Berlusconi e tradito gli elettori? E’ un partito morente dedito agli affari propri che non rappresenta più le classi lavoratrici, gli operai, anzi non rappresenta più nessuno oltre a se stesso.

E mister B.? Il pregiudicato continua ad abusare dei mezzi di informazione per trarre ogni minimo vantaggio personale dal poco tempo che gli rimane. Mentre Alfano e quelli che lo hanno seguito si stanno rendendo conto che non sono così tanti, né così influenti, e soprattutto che non verranno rieletti.

Il governo illegittimo che gli italiani non hanno voluto, fatto da Napolitano e sostenuto da destra e sinistra, è ancora lì e farà di tutto per non andare al voto. Un governo di chiacchiere e vergogna che ha fatto molto poco, niente per risolvere la recessione economica. A parte sostenere a più riprese che la crisi è passata.

Come no! Ma dove vivi? Nel mondo delle favole?

Come se non fossero loro gli esecutori delle direttive dell’Europa e quindi i responsabili del declino economico che l’Italia sta vivendo, della recessione e dell’austerità.

La loro ricetta per il rilancio dell’economia italiana?

Tasse e tagli. Esattamente il contrario di quello che serve per uscire da questa situazione determinata dall’euro e dall’Europa. Perché la crisi è una favola, la crisi è causata dalle politiche monetarie ed economiche della comunità europea, che favoriscono alcuni a discapito degli altri stati e della moltitudine di cittadini che si trovano più poveri e senza diritti.

In che mondo vivono?

Ma soprattutto, in che mondo viviamo noi cittadini italiani?

Per dar loro ancora ascolto.

Buona serata e a presto ;D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: