Ogni scelta modella la tua vita. Diventa consapevole delle tue scelte

Ben ritrovato. L’estate è ormai finita e direi che è tempo di riprendere il ritmo. No, non intendo che è tempo di riprendere a correre. La vita va gustata, ascoltata, capita, va vissuta al ritmo della musica che ci portiamo nel cuore. Intendo dire che è tempo di risentirci più spesso. E di fare altri passi avanti.

Come avrai notato, ho capito come inserire filmati, ma non solo, ho scoperto come intervenire direttamente sul codice. Continueremo ad approfondire gli argomenti fondamentali centrali con l’obiettivo di capire tutto ciò che riguarda il prendere decisioni, in più apriremo altre “rubriche” periodiche per capire meglio noi stessi e certi aspetti della realtà.

Questa è stata un’estate strana, piena di rumor bianco e di grida. Ci hanno preso d’assedio con una crisi mai finita, con la minaccia della bancarotta, siamo stati martellati da media urlanti: “panico, paura, timore, tu, dico a te, perché non ti angosci!”.

Non nego che ci sia una guerra economica finanziaria combattuta sopra le nostre vite che consuma il nostro futuro. Non nego che ci sia una guerra sociale, dove la minoranza ricca di questo pianeta sta rubando i diritti conquistati dai popoli a caro prezzo, sta rubando le vite delle persone, la gioia e il sorriso dei bambini.

Basta pensare che oggi ci sono più schiavi nel mondo di quanti ce ne siamo mai stati nel passato. Uomini e donne costretti a consumare la loro vita per il profitto di una minoranza. Questo secolo sarà peggio, più terribile del precedente, e si dovrà lottare duramente e versare sangue prima di vedere di nuovo il sole.

Ora però ferma questi pensieri. Respira. Ora guarda il circo della politica e teatrino dei media, vedi? Non sono che questo. Manipolano il linguaggio e l’informazione per distrarci, per non farci vedere che le quinte sono finte, sono di cartone.

Ora chiediti: cos’è la vita? Quanto dura? Per cosa vale la pena vivere?

Hai già le risposte e centrano poco con il debito, la crisi, la bancarotta, le storie di paura con cui ci assillano. Sono finzioni, menzogne, con cui cercano di renderci poveri, fuori e dentro. La realtà è diversa, è fatta di gente come noi, di anime piene di luce e buio. E se guardi bene, oltre l’inferno in cui vogliono rinchiuderci, è quella luce che illumina i nostri giorni, è quella luce che vedi nei volti di coloro che ci vivono accanto, è quella luce che rende la vita meravigliosa e degna di essere vissuta.

Non dimenticarlo mai.

A presto ;D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: